[21/03/2014]

>> Campionato B 2013-2014 7/rit GORDIGE CR - VIRTUS ROMAGNA 0 – 0

Dal 5 a 0 ad un pareggio in poco tempo...vento di primavera?

GORDIGE: Maniezzo L., Cecchetto A., Amidei S., Melato A., Bondesan D., Conventi E. (23° st. Bonaldo L., 25° st. Rizzo M.), Sacchetto C., Andreasi I., Marangon A., Longato A., Cerato S.
A DISPOSIZIONE: Shkira S., Bonaldo L., Bovolenta A., Rizzo M., Balasso S., Balasso C.
ALL: Cerato.

VIRTUS ROMAGNA: Citta, Cuomo, Mughetti, Baldini, Bizzocchi, Breccia, Dulbecco, D'ippolito, Fogli, Vagnini, Grassi.
A DISPOSIZIONE: Marini, De Ronzo.
ALL: Maroni

Dallo stadio Di Rorai di Cavarzere, le uniche ad uscire soddisfatte, sono sicuramente le romagnole del Virtus Romagna, che pareggiando 0 a 0 con il Gordige, incamerano un punto preziosissimo che assicura loro, la matematica salvezza.
Di contro, il Gordige non può sicuramente essere appagato del risultato, maturato contro una squadra che occupa una delle ultime posizioni in classifica.
La gara di domenica, non è stata sicuramente una delle migliori partite giocate dalle bianco- blu di Cerato, che avevano comunque cominciato creando una grande occasione con Marangon al 7° minuto; l'attaccante, ben servita da un passaggio all'indietro di Longato, da due passi, spara alto sopra la traversa.
Al 9° minuto, dopo una rimessa laterale, è Grassi a servire Dulbecco che prova la soluzione dai 20 metri, Maniezzo controlla la palla uscire sul fondo alla sua sinistra.
Al 18°, è ancora il Gordige a farsi vedere in avanti; sugli sviluppi di un corner corto battuto da Cerato, Sacchetto mette al centro un invitante pallone sul quale Marangon e Melato si ostacolano. La sfera, finisce alta sopra la traversa.
Seguono minuti in cui non succede quasi niente, e le 2 squadre si annullano vicendevolmente.Le attaccanti del Gordige infatti, vengono costantemente fermate dalla difesa ospite, che soprattutto centralmente e sulla fascia destra, riesce a bloccare i tentativi di Longato e Marangon. Ci sarebbe più spazio sulla fascia sinistra, dove opera Sacchetto, ma la n° 7 viene servita pochissimo dalla squadra.
Per vedere un'altra occasione, bisogna quindi attendere il 44° minuto, quando Longato, riesce a divincolarsi dei difensori centrali del Virtus, per servire a Marangon un pallone che la n° 9 calcia però troppo debolmente, consentendo una facile parata a Citta.
La ripresa, segue l'andazzo del primo tempo, con ritmi abbastanza bassi e con il Virtus Romagna che riesce a controllare i possibili attacchi del Gordige.
Virtus che ha una buona occasione da calcio piazzato al 17°; sulla palla si porta D'ippolito che dai 20 metri prova il tiro in porta, Maniezzo opera l'unica parata della sua partita, deviando la palla fuori dall'area.
Del Gordige non vi è però traccia fino al 31° minuto, quando ancora Marangon, ha sui piedi un buno pallone servitogli da Cerato. Nel duello con Baldini ha la meglio l'attaccante di casa, ma il suo tiro, risulta debole per impensierire Citta.
Nei restanti 15 minuti di gara, il Gordige tenta di spingere un po' di più, ma le uniche occasioni che gli capitano, scaturiscono da alcuni corner battuti da Cerato sui quali si avventa Melato, che non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
La partita, finisce quindi con il risultato di 0 a 0, e come detto in precedenza, le uniche a poterne essere contente, sono le ragazze del Virtus Romagna.
Per il Gordige, l'occasione di riscattarsi, si presenta la prossima settimana nella trasferta di Lido, dove le bianco - blu incontreranno la squadra locale, che sicuramente vorrà fare punti essendo invischiata nelle zone rosse della classifica.
Un impegno da non sottovalutare quindi, perchè anche se il Gordige è in una posizione più che tranquilla, e non deve chiedere niente o quasi al positivo campionato fin qui disputato, la vittoria fa sempre bene.


Gordige Calcio Ragazze via M. Buonarroti 7, 30014 Cavarzere (VE) - Tel./Fax 0426/310796